Chi siamo

Abbonamenti

i.OVO – La storia e le prospettive

i.OVO Arte e cultura contemporanea è il primo magazine formato tascabile interamente dedicato al mondo del contemporaneo, nato a Firenze nel 2009 da un’idea di Massimo Tonietti.

La testata, da una diffusione di ambito regionale, passa, nel Settembre 2013, alla ribalta nazionale, con l’ambizioso obiettivo di estendere a tutta la Penisola il successo ottenuto in Toscana.

Nel corso degli anni, nella sua doppia versione web e cartacea (in distribuzione gratuita), i.OVO, a livello regionale, si afferma come uno prodotto editoriale di qualità, utile per approfondire, rileggere e monitorare le novità sul contemporaneo in tutte le sue sfaccettature. Un appuntamento mensile che acquista, con l’avvento al nazionale, una diversa periodicità, più duttile, in concomitanza di eventi e presentazioni di rilevanza.

Potenziando l’area dedicata al web, i.OVO adempie alla funzione di strumento di informazione culturale trasversale e costante, ma anche di terreno editoriale fertile su cui opera una “redazione diffusa” – giovane, competente e con tanta voglia di fare – capace di confrontarsi da più prospettive con i molti aspetti della cultura dell’oggi.

Se l’informazione passa e muta veloce sul web, l’obiettivo del periodico è quello invece di creare un “numero-icona”, di volta in volta nuovo, in grado di offrire uno spaccato di contemporaneità da un’ottica inusuale, attenta e il più possibile contaminata.