lug
12

Park Eun Sun | La Fragilità del tempo

Author // Redazione
Posted in // NEWS

Vent’anni di scultura del Park Eun Sun raccolti a Villa Bertelli. La stanze ed il verde giardino della storica location fortemarmina, diventata punto di riferimento estivo per l’Arte contemporanea, è lo sfondo scelto per portare in scena il racconto di vita, umano, artistico e spirituale dell’artista coreano, dal suo arrivo in Italia per studiare (e diplomarsi) all’Accademia delle Belle Arti di Carrara passando per le prime mostre fino l’affermazione internazionale e alla sua scelta di restare in Italia e vivere a Pietrasanta dove risiede tutt’oggi e dove crea le sue opere. La mostra dal titolo “La Fragilità del tempo” racconta attraverso quella che è probabilmente la più completa delle sue esposizioni mai realizzate in Italia, il suo “scolpire” la materia, il marmo ed il granito; il rapporto con le forme, le sfere ed il cubo, geometrie ricorrenti e quasi ossessive di tutta la sua produzione che ritroviamo, in varie dimensioni, a Villa Bertelli. In tutto oltre 50 opere per conoscere profondamente l’artista ed il suo essere per metà coreano, per nascita, e metà italiano, per amore dell’Arte. Vernissage in agenda sabato 14 luglio (ore 19) alla presenza del Sindaco, Umberto Buratti, dell’artista e del curatore, Enrico Mattei. Promossa dal Comune di Forte dei Marmi e dalla Fondazione Villa Bertelli con il contributo dellaFondazione Cassa di Risparmio di LuccaBassilichi nell’ambito della programmazione di Forte012 (info su www.villabertelli.it), la mostra è visitabile per il pubblico, con ingresso gratuito, sino al12 agosto. Oltre alla mostra di Park Eun Sun sono aperte al pubblico le personali di Nina Surel al Fortino (al 5 agosto) e Richard Brixel (fino al 30 settembre).

Note biografiche

Park Eun Sun è nato a Mok-po in Corea del Sud nel 1965 e si è diplomato in scultura sia inpatria che presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara. Vive e lavora a Pietrasanta. Le sue opere sono state esposte in numerose mostre personali ecollettive sia in Italia (ricordiamo quella al Museo Marino Marini di Firenze) che all’estero (in particolare in Corea, Belgio, Germania e Olanda) e sono presenti in importanti collezioni sia pubbliche che private.

 

Location e orari

VILLA BERTELLI

Orario: 17 – 23 tutti i giorni (Ingresso gratuito).

Fonte: http://www.versiliatoday.it

Tags // , , , , , ,

Trackback from your site.

Comments (2)

  • luigi meucci
    2 settembre 2012 at 18:56 |

    Le opere erano veramente interessanti e diversificate (l’astrattismo geometrico declinato nella terza dimensione). La location suggestiva. C’era anche a disposizione una studentessa coreana che ha spiegato brevemente la tematica dell’opera dell’artista.
    Unico neo la mancanza di adeguata illuminazione delle opere monumentali poste nel giardino della villa (alcune erano veramente “al buio”).
    In ogni caso mostra di livello, in grado di competere con quella, sublime, della scorsa estate dedicata a Giuliano Vangi.
    Bello e di prezzo contenuto il catalogo.
    LMC

    • Redazione
      5 settembre 2012 at 14:25 |

      Grazie per il commento, lo troviamo veramente accurato.

      Continui a seguirci!

Leave a comment

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: