giu
28

Verità: (…) quale Verità? | Installazioni di Marco Nereo Rotelli e Maurizio Cancelli

Author // Redazione
Posted in // NEWS

Verità: (…) quale Verità?

Installazioni di

Marco Nereo Rotelli e Maurizio Cancelli

 

Chiostro Convento di S. Ansano  Spoleto (PG)

Vernissage 29 Giugno ore 18.00

 

In occasione del  55° Festival dei Due Mondi presso il Convento di Sant’Ansano a Spoleto inaugura la mostra-evento Verità: (…) quale Verità?, promossa da AlbornoZ Palace Hotel in collaborazione con ArtProject e con il patrocinio del Comune di Spoleto, che proseguirà fino al 15 luglio 2012.

L’esposizione, consta di ulteriori opere che saranno esposte presso l’AlbornoZ Palace Hotel dal 1 Luglio al 31 Agosto 2012, vede il coinvolgimento dei due artisti Marco Nero Rotelli e Maurizio Cancelli, le cui diverse installazioni artistiche affrontano un tema coraggioso, quello  della verità e del suo inesorabile oblio. “La storia è piena di naufragi – commenta Rotelli - oltre le navi, i sentimenti, le estetiche, assistiamo oggi al naufragio più drammatico, quello della verità. Già Baudelaire da vero poeta si accorse della folle corsa di ogni uomo nella finzione della convinzione, verso verità posticce per ghermire la realtà. La verità è debole, stanca, abusata. Ma è possibile ancora credere in essa? È possibile investire ancora su una condizione etica ed estetica?

I due artisti trattano questo straordinario argomento rifuggendo da propositi di natura filosofica, senza quindi cercare risposte, ma altresì soffermandosi sugli interrogativi che la tematica muove e sulle riflessioni che suscita, incardinando il tutto in un luogo sacro quale quello del suggestivo convento di Sant’Ansano.

Nel monastero Maurizio Cancelli presenta una serie di pitture dove la verità della prospettiva crea magiche e misteriose architetture. Vale forse qui il motto di Ezra Pound, che con la sua sintassi disperata cercando qualcosa al di là delle verità di un mondo consunto, urlò nei Canti Pisani una visione: “uno schianto, non una lagna”, “per costruire la città di Dioce che ha terrazze color delle stelle”. Le opere di Cancelli coroneranno il chiostro in un gioco continuo fra reale e rappresentazione, fra interiorità ed esteriorità, interno ed esterno.

Il lungo corridoio d’ingresso sarà invece il luogo dell’installazione di Marco Nereo Rotelli: sette porte d’oro sospese accoglieranno i visitatori. Recuperate e trasformate in pagine di poesia, le porte sono un invito al viaggio e ad entrare in altri luoghi, in dimensioni ulteriori e sembra qui autentica un’intuizione di un altro grande poeta, Arthur Rimbaud, nelle sue illuminazioni: “i desideri, le intuizioni divengono programmi, opere, lotte”. Rotelli fa della poesia un’arma in difesa dell’identità e dunque della verità mobile che la sostiene. Queste sette porte verso il vuoto aprono la mente verso nuovi orizzonti. Le installazioni creano così un rapporto attivo con il luogo coinvolgendo un pubblico non solo di addetti all’arte contemporanea. Durante la presentazione la poesia sarà l’altra grande protagonista: i poeti Loretto Rafanelli e Emilio Zucchi interpreteranno alcuni versi tratti dalle loro opere. Se Emilo Zucchi reciterà  alcune poesie scelte da Le midolla del Male, Loretto Rafanelli invece interpreterà i brani “Processioni” e “Nell’ora benedetta” .

Da sempre promotore di iniziative e attività culturali, l’Albornoz Palace Hotel di Spoleto, oltre ad essere un albergo è ormai da più vent’anni un punto di riferimento per l’arte contemporanea, conservando al suo interno oltre trecento opere d’arte di innumerevoli artisti di fama internazionale. Fortemente voluto dal maestro Giancarlo Menotti, fondatore del Festival dei Due Mondi, per accogliere gli innumerevoli appassionati di musica, danza, teatro e arte, l’Albornoz Palace Hotel ha dato avvio, fin dall’apertura, ad un progetto artistico e ricettivo che è tuttora in grande fermento riconoscendo nell’arte, nella musica e nella conoscenza italiane un patrimonio di inestimabile valore.

 

 

Chiostro Convento di SS. Ansano e Antonio

Via F. Brignone – Spoleto (PG)

Vernissage 29 Giugno 2012 h 18. La mostra proseguirà fino al 15 luglio 2012

Orari di apertura: dal giovedì alla domenica, h 17 – 24

Albornoz Palace Hotel Spoleto

Viale G.Matteotti, 16 -  Spoleto (PG)

Orari di apertura : Aperta tutti  i giorni

ENTRAMBI LE MOSTRE SONO A INGRESSO LIBERO E GRATUITO

 

PROMOTORI

ALBORNOZ PALACE HOTEL

ART PROJECT – Associazione Culturale

Tags // , , , , , , , ,

Trackback from your site.

  • Facebook
  • WordPress

Leave a comment

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: