mag
23

Taste of Runway

Author // Redazione
Posted in // MODA e DESIGN, NEWS

TASTE OF RUNWAY, MILANO ALTA MODA E FOOD: MATRIMONIO D’AMORE

 

Si annida in cucina una delle mille sfaccettature del fashion. Sono le intuizioni di Anna Marconi, giovane esperta in fashion design, che all’ombra della Madunina hanno permesso la nascita e la crescita del progetto Taste of Runway che si propone di accostare ai modelli di haute couture sfiziose ricette. Provare per credere, cliccando su www.tasteofrunway.com!

Alessandra Petrelli: Partiamo dal principio. Chi è Anna Marconi e cosa l’ha portata al modo di intendere la moda di “Taste of Runway”.

Anna Marconi: Anna Marconi, é una persona che crede ancora nei sogni. Taste of Runway nasce come idea a marzo del 2011 in una cucina italiana. Dopo alcuni mesi passati a pensare se si trattava solo di follia ho capito che sì, quella era pura follia e così ho deciso di farlo rendendolo visibile al pubblico dal novembre del 2011. Il mio progetto ha l’obiettivo di comunicare e di far sorridere le persone dando alla moda un sapore diverso. Ho unito due mie grandi passioni: da un lato la moda che ho studiato e continuerò a fare a lungo, dall’altro lato il cibo che studio (da quando sono nata) nella cucina di mia madre, donna eccellente e bravissima cuoca per passione.

A.P.: Perché, tra i mille mondi a cui è possibile accostare il fashion, tu hai scelto la cucina?

A.M.: Perché oltre al fattore emozionale c’è anche una sfida. Voglio dimostrare che la moda, così effimera e veloce, può convivere liberamente con la cucina e il cibo che rappresentano la tradizione e le nostre radici. Taste of Runway è un invito ad amare concedendosi il lusso di essere felici. La felicità è soprattutto una questione di accettazione e parte da un sentimento soggettivo. Ci sono persone che provano una grandissima emozione dopo aver acquistato una giacca nuova e persone che invece si sentono al settimo cielo dopo aver mangiato qualche fetta di torta in più. Entrambi hanno ragione perché chi ama la vita non può rinunciare ai propri desideri.

A.P.: Sia nel food che nel fashion si ha fame di novità. Come si svolge la tua ricerca?

A.M.: Per prima cosa analizzo i fashion show e cerco di individuare i look che potrebbero essere “mangiati”. Di un abito osservo il colore, la texture, la forma e i volumi e cerco poi di tradurre tutti questi elementi in meraviglie per i nostri occhi e la nostra  bocca. I vestiti hanno molto da dire ed io ho imparato ad ascoltarli. A volte mi capita anche di ammirare una ricetta come fosse un vestito e cercare un outfit che abbia lo stesso sapore.

A.P.: Quale ricetta/mood ci proponi per questa stagione?

A.M.: Le patatine fritte al pepe misto, sale grosso e paprika di Fendi ispirato al trend primaverile “Sun Colors” (nella pagina a fianco). Ottime da mettere al centro della tavola per intrattenere ospiti curiosi che ci potrebbero distrarre in cucina.

A.P.: I tuoi piatti e i tuoi stilisti preferiti.

A.M.: Sono una grande amante delle verdure e quello che sulla mia tavola non può proprio mancare è il pinzimonio, semplice puro ed essenziale come Jil Sander, Céline e Stella McCartney, alcuni dei miei brand preferiti.

A.P.: Visto che sei bravissima negli accostamenti, a quale piatto accosteresti la nostra rivista e perché?

A.M.: Penso ad un piatto minimal e raffinato: cannolicchi con gelatina di prezzemolo e neve di rafano. Vi piace?

 

Anna Marconi è fashion designer e curatrice di Taste of Runway. Vive a Milano.

Alessandra Petrelli è giornalista free-lance.

 

Tags // , , , , , ,

Trackback from your site.

  • Facebook
  • WordPress

Leave a comment

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: