mag
28

Le Murate | Caffè Letterario | Firenze

Author // Redazione
Posted in // NEWS


 

LUNEDÌ 04 GIUGNO

h 18.30     Inaugurazione  mostra
EX-LIBRIS
Dipinti di Andrea Mancini

Con Andrea Mancini, Giovanna Cardini (curatrice) e Roberto Vidali

“L’orizzonte è scomparso e i libri salgono verso una profondità che potrebbe non avere fine. Il disordine vince sull’ordine come se l’attimo fosse stato cristallizzato dall’eterno scorrere del tempo.
Sono questi i confini entro i quali si muove la ricerca pittorica di Andrea Mancini, quasi in una forsennata volontà di definizione di un mondo nel quale l’essere umano è testimoniato dalle sue opere e non dalla sua presenza.” (Roberto Vidali)

http://www.lemurate.it/newslet/cicli/mostra-libri.html

 

MARTEDÌ 05 GIUGNO

h 09.00 – 20.30     Workshop ISIA (in Galleria)
LESS IS NEXT - DESIGN. TEORIA. SPERIMENTAZIONE E RITMO

Nella quarta edizione di Less is next il RITMO sarà il tema portante. L’approccio multidisciplinare permetterà di approfondire il tema attraverso sperimentazioni e suggestioni ipersensoriali in un contesto ricco di stimoli che accompagnerà il pubblico in una dimensione riflessiva e partecipativa.

Intervengono:
Emanuele Bompan
, geografo urbano
Salvatore Iaconesi, artista, ingegnere robotico e interaction designer
Francesca Polacci, docente e dottore di ricerca in semiotica
Gaddo Morpurgo, designer e docente che indaga il contesto della produzione alternativa
A cura di ISIA FIRENZE

18.30 Conferenza del ciclo Lezioni di Design a cura di Vanni Pasca

 

IL DESIGN ITALIANO TRA INDUSTRIE E DESIGNER

Parteciperanno all’incontro:
Eugenio Perazza, Magis
Odoardo Fioravanti, designer, recente vincitore di un Compasso d’oro
Pier Luigi Bemporad, Self Habitat.

Coordina: Vanni Pasca

L’incontro tenterà di mettere a fuoco l’attuale fase, caratterizzata dalla globalizzazione e dalla digitalizzazione della produzione e della comunicazione, modificando la situazione del design italiano.

Segue Reading – La fine del mondo

 

h 20.30     Aperitivo & Live (in Piazza)
MASSIMILIANO SORRENTINI KILL TRIO

Beppe Scardino, sax baritono e clarinetto basso
Tony Cattano , trombone
Massimiliano Sorrentini, battria

Beppe Scardino, Tony Cattano e Massimiliano Sorrentini sono tra i musicisti più interessanti del panorama jazz nazionale. Sorrentini e Scardino fanno parte del collettivo El Gallo Rojo, originale fucina indipendente di artisti più volte segnalati e premiati con riconoscimenti da parte della stampa specializzata nazionale ed internazionale. Cattano è una delle voci italiane di trombone più interessanti ed originali. I tre affronteranno un repertorio basato su musica propria originale. Consigliato agli amanti del Jazz a tinte forti.

El Gallo Rojo. È un contenitore senza etichette stilistiche, un collettivo di musicisti predisposti alla sperimentazione e alla trasversalità linguistica che, attorno ad una casa discografica, scambiano idee, suggestioni, esperienze d’ascolto e di performance. El Gallo Rojo è anche progetto visuale, coordinato da Massimiliano Sorrentini e Sara Meneghini aderente a quella stessa poetica della trasversalità che caratterizza la musica.
El Gallo Rojo sceglie produzioni indipendenti e le sostiene attraverso un’attenta distribuzione sul territorio nazionale. Razzolano nel conjunto del Gallo Rojo: Danilo Gallo, Zeno de Rossi, Francesco Bigoni, Alfonso Santimone, Enrico Terragnoli, Massimiliano Sorrentini, Stefano Senni, Martino Fedrigoli, Nelide Bandello, Beppe Scardino, Dimitri Sillato, Piero Bittolo Bon, Achille Succi, Simone Massaron, Giulio Corini

http://www.jazzitalia.net/artisti/tonycattano.asp
http://www.myspace.com/beppescardinomusic
http://www.longsongrecords.com/artists/massimiliano-sorrentini/
http://www.elgallorojorecords.com/index.php

 

MERCOLEDÌ 06 GIUGNO

h 18.30 Performance di teatro danza
S.P.R.E.A.D.
Stiamo Per Rovinarvi E Annientarvi Definitivamente

Performance di teatro e danza a cura del Liceo Castelnuovo di Firenze
Coreografia e regia di Piero Leccese e Rodolfo Vezzosi

30 studenti del Liceo Castelnuovo metteranno in scena uno spettacolo sulla “crisi del sistema”, sul disagio a vivere nella società della “new economy”, dove alta finanza, malapolitica e corruzione tolgono speranza nel futuro. Recitazione, danza, musica coinvolgeranno il pubblico presente.

 

GIOVEDÌ 07 GIUGNO

h 18.30     Incontro con l’autore
QUASI DUE Einaudi editore
Di Hamid Ziarati

Intervengono: Hamid Ziarati e Felicetta Ferraro
Voce recitante: Lorenzo Degl’Innocenti
Musica dal vivo: Leyla Bazeghi (Tar), Farzad Shojaei (tonbak-udu)

Un romanzo fulmineo, vibrante, che racconta la forza e la debolezza dell’adolescenza, quel momento irripetibile in cui il nemico è soltanto un avversario con cui condividiamo la voglia di giocare.

 

h 20:30     Aperitivo & Live
SWING GEOGRAFICO

Alessandro Bruno, chitarra e flauto
Massimo Ciolli, chitarra


Si dice che ogni paese, ogni città, ogni quartiere abbiano il loro Swing.  I due noti musicisti del panorama toscano, Massimo Ciolli e Alessandro Bruno  si avventurano alla scoperta dello Spirito del Luogo, dei loro luoghi, e ne raccontano l’anima con un repertorio proprio, Jazz-Swing, liberamente ispirato alla città  e al rinato quartiere delle Murate.

VENERDÌ 08 GIUGNO

 

h 18.30     Laboratorio di innovazione e presentazione libro
ITALIA 2.0, INNOVARE SI PUÒ: ESPERIENZE FIORENTINE A CONFRONTO #innovaitalia

A cura di Silvia Rigacci e Fernanda Faini
Intervengono tra gli altri: Dario Nardella, Andrea Di Benedetto, Alessandro Sordi, Silvia Rigacci, Fernanda Faini, Nicola Novelli. Saranno inoltre presenti le aziende dell’Urban Lab

In occasione della presentazione del libro “Italia ce la puoi fare” di Dario Nardella e Marco Bani, in cui 15 giovani raccontano il nostro paese affrontando i grandi temi di attualità, si discuterà del tema specifico dell’innovazione.


CAMPIONATI EUROPEI DI CALCIO 2012

h 18.00     Polonia – Grecia (in Galleria)

h 20.45     Russia - Repubblica Ceca (in Galleria)

 

h 20.30     Concerto (in Piazza)
Sogno Toscano

Leo Boni | chitarra e voce
Franco Ricciu |contrabasso

Tra lo Swing il Blues e i brani originali Leo Boni e Franco Ricciu portano a giro “Sogno Toscano”: l’ultimo disco della Babbeo Records. Un divertente viaggio nella Toscana onirica dipinta di Louis Armstrong e Django Reinhardt.

Chitarrista cantante italo-americano, premiato con la “Weepin’ Willie All Star” come migliore blues band di Boston, dopo molti anni di attività musicale nel nord-est degli USA.
Eclettico e versatile, le caratteristiche di Leo sono la formazione blues che gli viene dalla lunga esperienza statunitense, le radici profondamente piantate nella tradizione toscana e l’amore per la musica degli zingari manouche dell’Alsazia: questi fattori uniti alla sua voce calda e particolare, danno vita ad un sound unico.
Negli ultimi anni ha trovato spazio per studiare ed evolvere una tecnica virtuosistica e nello stesso tempo molto espressiva e personale, sia nella chitarra acustica che nell’elettrica, che lo rende veramente unico nelle sue performance davanti a sostenitori, amici e fan sempre divertiti e affascinati.
Ha collaborato e collabora con molti artisti: Nicola Vernuccio, Nico (Violet Eves), James Thompson, Eric “Two Scoops” Moore, Gianna Cerchier & Dixie Jam, Jambalaya Band, e altri. È stato sui palchi più importanti d’Italia ed Europa: Nave Blues, Summertime Blues Festival, Folkfest, Malcesine Jazz, Pistoia Blues, Farm Aid, Festival de Jazz Django Reinhardt, 1°Festival Internazionale Jazz Manouche, etc.

 

SABATO 09 GIUGNO h 16.30      Incontro con l’autore
IL BAMBINO DI VETRO E ALTRE STORIE…

Fabrizio Silei, festeggia il Premio Andersen 2012 al suo “Il bambino di vetro” (Einaudi ragazzi) con noi presentando i suoi libri fra musica e immagini.
Un giorno di festa e di letture per conoscere questo autore fiorentino considerato “Una delle voci più alte e qualificate della nuova narrativa per l’infanzia”.
Libri e letture dai 3 ai 90 anni con intermezzi musicali al sax di Giona e Giulio Silei di 12 e 11 anni, figli dell’autore.

 

CAMPIONATI EUROPEI DI CALCIO 2012

h 18.00     Olanda – Danimarca (in Galleria)

h 20.45     Germania – Portogallo (in Piazza)

 

DOMENICA 10 GIUGNO

 

 

CAMPIONATI EUROPEI DI CALCIO 2012

h 18.00     Spagna – Italia (in Galleria)

h 20.45     Irlanda – Croazia (in Piazza)

 


 

Benvenuti alle Murate
al Nuovo Caffè Letterario di Firenze

Aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 01.00
Library
Newspaper & magazines
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

APRILE

Orario Apertura Domenica di Pasqua: 16:00 – 1:00 

Orario Apertura Lunedì di Pasquetta: 11:00 – 1:00
Brunch dalle 11:00 alle 15:00

Pensieri in ombra
Mostra fotografica di Michele Fersino in esposizione fino al  21 aprile 2012
http://www.michelefersino.com/gallery/index.php

 

 


MARTEDÌ 10 APRILEh 18:30      Ciclo di Conferenze
ISIA Firenze, AISD e Selfhabitat presentano:
Lezioni di Design: Dalla rivolta Radical al Postmodern
A cura di Gilberto Correti, Gianni Pettina e Alessandro Mendini
Introduce Vanni Pasca

Il quarto incontro  mette a fuoco una discontinuità nello sviluppo del design.  Si tratta di quell’ampio movimento che, con maestri riconosciuti quali Mendini e Ettore Sottsass, vede la nascita in tutta Europa di gruppi di giovani designer che rileggono la storia delle avanguardie artistiche riproponendo la figuratività contro l’astrazione geometrica, l’impatto emotivo invece della compostezza della razionalità

h 21:30     Concerto Rumors D’Autore
In collaborazione con T-Rumors - Toscana Musiche
FABRIZIO GANUGI
 

Di Prato, frequenta la facoltà di Lettere e Filosofia a Firenze. Ha iniziato a scrivere dall’età di 11 anni. A 17 anni ha frequentato un corso di scrittura creativa e ha iniziato a scrivere poesie. Ha vinto nel 2008 il primo premio della sezione “Poesia giovani” del concorso letterario nazionale “Versi e Prosa” di Quarrata. Ha vinto anche il concorso “Born to write” 2010 ottenendo la pubblicazione del poemetto “Spalancasti paradisi”. ha partecipato nel 2010 al “Raduno nazionale di poesia estemporanea di Ribolla” come poeta improvvisatore. Da sempre appassionato alla tradizione culturale toscana, da tre anni è allievo di Gabriele Ara. E’ uno dei pochi giovani che canta in ottava rima.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


MERCOLEDÌ 11 APRILEh 20:30 Dj-set
ALEMAS DJ
Deep House music selection

 

 

 


GIOVEDÌ 12 APRILEh 17:00     Incontri con il cinema
Film Middle East Now - 2012
a cura di Map of Creation.

I protagonisti dell’unico evento italiano dedicato al cinema del Medio Oriente illustrano in anteprima al pubblico del Caffè Letterario i film, le mostre, i dibattiti che animeranno il Festival dal 12 al 16 aprile.

h 18:30     Presentazione, recital e sonorizzazioni
Nessuno accendeva le lampade, La Nuova Frontiera
Dello scrittore di culto Felisberto Hernández 

Intervengono:
Martha Canfield, scrittrice e docente di Lingua e Letteratura Ispanoamericana alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Firenze
Alessandro Raveggi, scrittore, studioso e docente di lingua e letteratura italiana
Lorenzo Ribaldi, Direttore editoriale de La Nuova Frontiera
Voce recitante: Giovanni Belcari;
sonorizzazioni dal vivo:
Ilaria Innocenti
| voce, pianoforte
Michele Staino | contrabbasso
Massimo Ciolli | chitarra
Cristina Italiani | flauto traverso

Se non avessi letto i racconti di Hernández non sarei diventato lo scrittore che sono oggi
(Gabriel García Márquez)

“La lettura di Felisberto spalanca la porta a un flusso di immagini che prende d’assalto la nostra coscienza.” (Julio Cortázar)

Assente da quasi 40 anni dalle librerie (uscì nel 1974 per i Supercoralli Einaudi, con una nota introduttiva di Italo Calvino), quasi introvabile nelle biblioteche italiane, ritorna finalmente in una nuova traduzione italiana, “Nessuno accendenva le lampade” dell’uruguayo Felisberto Hernández, raccolta straordinaria di un autore che Roger Callois definì “l’autore più originale dell’America Latina”. Lo ripubblica la casa editrice La Nuova Frontiera, che da 10 anni ha il merito di diffondere la letteratura di lingua spagnola e lusofona in Italia. Di fronte al Nuovo Boom mondiale della letteratura latinoamericana, Alessandro Raveggi presenterà il libro, l’autore ed anche la sua nuova casa editrice italiana, giovedì 12 aprile a Firenze, alle ore 18:30, al Caffè letterario delle Murate, con una serata di reading e musiche latinoamericane, assieme alla professoressa Martha Canfield, colonna degli studi latinoamericani in Italia e professoressa dell’Università di Firenze, e a Lorenzo Ribaldi, direttore de La Nuova Frontiera.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

h 21:30     Concerto
MAGIC CANDLE CORPORATION in
20/25: GLI ANNIVERSARI
Riccardo Ventrella | voce - basso - ukulele
Giacomo Aloigi | chitarra – programamzioni - voce
Matteo Rocchi | batteria
Con la partecipazione di Thomas Coccolini alle percussioni e con specialissimi ospiti 

Era il 1987 quando Giacomo Aloigi (allora alla batteria) e Riccardo Ventrella (come quasi sempre al basso) calcavano per la prima volta un palcoscenico insieme, al mitico Teatro Reims con i mitici Ribelli Belli. Era il 1992 quando per la prima volta i Magic Candle Corporation provavano per la prima volta con questa denominazione. Venticinque anni dopo Riccardo Ventrella e Giacomo Aloigi continuano a suonare insieme. Vent’anni e un Rock Contest (vinto) dopo, i Magic Candle Corporation continuano a proporre la loro musica. E festeggiano questa doppia ricorrenza che ripercorre tutto il repertorio di brani originali e cover, dal 1987 a oggi. Un viaggio nella storia di tante cose, dal rock alle vite di tre persone che questa lungo stare assieme ha cambiato per sempre.

http://www.facebook.com/pages/MAGIC-CANDLE-CORPORATION/199251752749
http://www.myspace.com/magiccandlecorporation

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


VENERDÌ 13 APRILE h 18.00     Controradio Talk Show
Le ragazze del Rock. 40 anni di rock femminile italiano
di Jessica Dainese

Racconti di donne che hanno fatto o stanno facendo la storia del rock femminile in Italia. Dopo una prima timida presenza nel periodo del beat, è ancora una volta il punk a stimolare la nascita delle prime all-female band per arrivare fino ai nostri giorni.

Ne parlerà con l’autrice Giustina Terenzi con ospiti le KILL THE NICE GUY, vincitrici del Rock Contest 2007. Suoneranno unplugged il gruppo femminile THE CLEOPATRAS.

Diretta su Controradio.

Jessica Danese. Dopo una lunga militanza nella scena underground internazionale (ha, tra l’altro, fondato fanzine come “Screaming Sheep” e “Tigerheart”e siti web come nixzine.org), nel 2001 inizia a collabora con Alias/ Il Manifesto per il quale scrive tutt’oggi. Suoi articoli sono apparsi anche su Rolling Stone, Vogue Italia, Rumore, Ritual, Max, Punkster, Blow Up, ed estratti dai suoi articoli e fanzine sono stati citati in libri quali “Riot Grrrl: revolution girl style now!” e “Le mie cose”.

h 21:30     Concerto
THE CLEOPATRAS Camilla, Rossana, Alice, Darleen b. e Marla calcano le scene del rock’n'roll dal 1998 a bordo del loro furgoncino VW del 1985, tanto da essere spesso definite “gruppo di punta della scena garage punk al femminile in italia”.  

Dopo un periodo di meditazione le Cleopatras sono tornate con una nuova line-up ed hanno inciso il cd “Dame Tu Amor” nel 2008, a cui ha fatto seguito una intensa attività live culminata con le date londinesi al Peter Parker’s Rock’n'roll Club nel 2009, dove i Rolling Stones mossero i primi passi. Nel 2010 hanno pubblicato “Things Get Better” con 9 pezzi originali ed una cover, ben accolto dalla critica, e hanno aperto i concerti di bands come Morlocks, The Real McKenzies, The Lords of Altamont, molto apprezzate nella sfera musicale garage internazionale.

I gruppi di riferimento della band sono riconducibili a sonorità garage, surf e punk77: Sonics, Ramones, Cramps, The Trashwomen, The Trashmen, Oblivians, New York Dolls, Dick Dale, Link Wray ecc, per non parlare delle innumerevoli band femminili garage e beat degli anni 50 e 60.

http://www.myspace.com/thecleopatras
www.thecleopatras.com
http://www.facebook.com/pages/The-Cleopatras/117188154962154

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


SABATO 14 APRILEh 16:30     Lettura animata a cura di Arte e Musica
Serendipity
A cura di Lisa Frigo e Anastasia Müller

Musica, ecologia e diversità
Per bambini da 4 a 10 anni insieme ai genitori

Partendo da un testo di letteratura per ragazzi, si propone un divertente percorso attraverso giochi e attività musicali, storie e canzoni, per sensibilizzare i bambini al tema del rispetto dell’ambiente e della diversità. Faremo un viaggio attraverso le bellezze della natura e impareremo come ognuno di noi può collaborare a preservarle ed a proteggerle con le sue piccole azioni quotidiane. Nella seconda parte è possibile costruire insieme degli strumenti musicali con materiali di recupero.
Durata: 1 ora e mezza
Bibliografia: S. Cosgrove, Serendipity, Ed. Perfection Learning

 

 

h 21:30     Concerto
WALKING THE COW
Michelle Davis | voce
Paolo Moretti
| voce, chitarre, contrabbasso, tastiere

Nico Volvox
| tastiere, sintetizzatore
Dathys B. | chitarre, tastiere, banjo
Martino Lega
| batteria, tastiere

I WTC nascono a Firenze nel 2005, dall’incontro di Paolo Moretti e Martino Lega dei Pentolino’s Orchestra con Nico Volvox e Bardus dei Mirabilia: tanti dischi alle spalle e una lunga esperienza live, spesso di supporto ad artisti internazionali come Arab Strap, Motorpsycho, Bevis Frond tra tanti, e collaborazioni con musicisti come Pete Bassman (Spacemen 3), Simon House (Third Ear Band, David Bowie), Brian Godding (Blossom Toes), Louise Bialik (17 Pygmies), Samuel Katarro e Maisie.

Nel 2007 pubblicano l’ep “Gengis Khan vs Sarah Cat”: suonano e sperimentano finché incontrano la cantante italo-californiana Michelle Davis con cui registrano il primo album, “Monsters Are Easy To Draw”, che vanta già una ottima accoglienza da parte della critica. 11 canzoni fuori dagli schemi impreziosite da accennate dissonanze, dolci rumorismi su arrangiamenti folk, voci duplicate o triplicate, spezie acide della California anni sessanta.

Gli artisti nei quali i WTC si riconoscono sono: Califone, Microphones, Broadcast, Daniel Johnston, Stelvio Cipriani, Os Mutantes, Faust, Midlake, Johnny Cash, Ennio Morricone, Fiery Furnaces, John Fahey, Can, White Noise, Pavement, Pixies, Stereolab, Fairport Convention, Pere Ubu…

http://www.facebook.com/walkingthecowband
http://www.walkingthecow.it
www.myspace.com/thewalkingthecow
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2012/02/24/walking-the-cow-sette-anni-dopo-un.html
http://www.youtube.com/watch?v=_TjjsmIiqe0&feature=share

 

 


DOMENICA 15 APRILEh 21:30     Film
Four Rooms
Di Allison Anders, Alexandre Rockwell, Robert Rodriguez e Quentin Tarantino
Con Tim Roth, Madonna, Valeria Golino, Bruce Willis, Lili Taylor, Lana McKissack, Antonio Banderas, Salma Hayek, Sammi Davis e Quentin Tarantino. Usa 1995. 98′

Il genere pulp di e con Tarantino: un film diviso in quattro episodi, scritti e diretti da altrettanti giovani registi, legati dalla figura del fattorino Ted (interpretato da Tim Roth), che “vaga” per la quattro stanze del Mon Signor, vecchio albergo di Los Angeles.

Tags // , , , , , , , , ,

Trackback from your site.

  • Facebook
  • WordPress

Leave a comment

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: