apr
28

Michele Bazzana | motohome

Author // Redazione
Posted in // NEWS

Comunicato Stampa

SpazioA gallery ha il piacere di presentare sabato 24 marzo 2012 alle ore 18, motohome, seconda mostra personale di Michele Bazzana negli spazi di via Amati 13 a Pistoia.L’artista ha realizzato una moto elettrica per percorrere in totale autonomia domestica, con il solo uso della presa di corrente, le stanze della propria casa. La galleria assumerà le sembianze di uno store, dove poter testare il veicolo e allestirlo scegliendone il rivestimento più adatto al proprio arredamento. Dopo l’esperienza sviluppata a Monotono Contemporary Art a Vicenza, dove si è posto l’accento sull’aspetto installativo e strutturale del progetto – portando a compimento lo sviluppo tecnico di funzionamento della moto – a Pistoia si pone l’attenzione su un altro aspetto della ricerca. La moto diventa pretesto per mettere in evidenza le sue potenzialità di adattamento alla condizione abitativa, le sue capacità di mimetizzazione domestica, di adeguamento alle situazioni.

Press Release

SpazioA gallery is proud to present motohome, Michele Bazzana’s second solo show, on Saturday March 24 at 6 pm in Via Amati 13, Pistoia.The artist has built an electrically-powered motorcycle that lets him travel through every room in his home after being charged in a normal socket. The gallery takes on the appearance of a store in which the vehicle can be  testdriven and customized with bodies that best match the room’s interior. After the experience acquired at the Monotono Contemporary Art Show in Vicenza – where the emphasis was posted on the project’s installation and structural aspects that led to the technical development of motorcycle operation – here in Pistoia the attention is placed on another aspect of the research: the motorcycle provides an excuse to illustrate all its potential for adaptation to living conditions, its capacity for blending in with domestic surroundings, and its ability to suit different situations.

Michele Bazzana è nato a S.Vito al Tagliamento (PN) nel 1979. Si è formato all’Accademia di Belle Arti di Venezia e nel 2007 ha frequentato il Corso Superiore di Arti Visive Antonio Ratti a Como. Nel 2009 ha partecipato al programma di residenze dalla Dena Foundation for Contemporary Art, Parigi e nel 2011 alla residenza da CARS ad Omegna sul lago d’Orta. Nel 2007 ha preso parte al Premio Internazionale della Performance, Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento.

Tra le ultime mostre segnaliamo: Indoor, Monotono Contemporary Art a Vicenza, a cura di Daniela Zangrando; When the Impossible Happens, Festival 03 Performazioni, M.A.GA – Museo d’arte di Gallarate;  Future Pass, Fondazione Claudio Buziol, Venezia e Wereldmuseum, Rotterdam, a cura di Renzo di Renzo, Victoria Lu, Felix Schöber. Vive e lavora a Codroipo (UD).

Tags // , , , , , , , , , ,

Trackback from your site.

Leave a comment

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: